Refrigerazione da supermercato: gli HFC sono ridotti in quanto Waitrose utilizza CO2 per un futuro 'più verde'

Punto culminante del prodotto

Modello LPA® 860-SS-075

860-SS-075-B | 4 a 30 GPM | Max piedi testa 50 PS

I principi termodinamici di LPA

La maggior parte dei sistemi di refrigerazione e condizionamento dell'aria attuali sprecano 20% al 40% del

Refrigerazione da supermercato: gli HFC sono ridotti in quanto Waitrose utilizza CO2 per un futuro 'più verde'

nuovi-frigo-essere-installato

In quella che è stata vista come una mossa rivoluzionaria, Waitrose ha annunciato le sue intenzioni di utilizzare refrigeranti di idrocarburi in tutti i suoi nuovi negozi e ristrutturazioni. Neil Everitt esamina le ragioni della decisione e il funzionamento del sistema.

In 2007, e probabilmente in risposta a questa pressione ambientale, sei dei migliori supermercati hanno annunciato la loro intenzione di allontanarsi da HFC - ma dove potevano andare?

Molto lavoro è stato fatto con CO2 ma ci sono continue preoccupazioni sulla sua idoneità - in particolare con riferimento al suo un refrigerante ad alta pressione e l'apparente mancanza di un numero sufficiente di tecnici familiarità con questo tipo di apparecchiature.

Waitrose ha versato un 55m in sterline per migliorare i suoi sistemi di refrigerazione negli ultimi cinque anni, ma in passato ha ammesso che le prove di CO2 sono state complesse e che la mancanza di know-how tecnico è stata vista come una delle principali barriere all'adozione. Anche così, è stata una sorpresa quando Waitrose ha recentemente rotto le fila con i suoi concorrenti annunciando la sua intenzione di utilizzare gli idrocarburi in tutti i futuri nuovi negozi e ristrutturazioni.

All'insaputa di molte persone, Waitrose era stato realizzando prove con la tecnologia negli ultimi 18 mesi, sia in diretta sul campo e all'interno labortories prova.

Il sistema sviluppato in collaborazione con Synergy Building Services Consultants, Carter Retail Equipment e il produttore di refrigeratori Geoclima si basa sui refrigeranti di idrocarburi propano e propene, una scelta che, a suo dire, consentirà di ridurre l'impronta di carbonio del 20%. Viene installato nel negozio Altrincham di Waitrose, che dovrebbe essere aperto questo mese e poi distribuito in negozi nuovi e ristrutturati in tutto il paese.

La nuova soluzione di Waitrose impiega refrigeranti idrocarburi come mezzo di raffreddamento primario con acqua come mezzo di trasferimento di calore secondario. L'impianto primario utilizza refrigeratori di liquido raffreddati ad aria che utilizzano propano (R290). Gli armadietti e gli evaporatori della cella frigorifera saranno caricati con propene (R1270). Inoltre, gli armadi refrigerati, i refrigeratori, le celle frigorifere e i congelatori incorporano unità DX integrate con scambiatori di calore a piastre frigorifere e acqua.

Un tipico sistema comprenderà due refrigeratori di liquido Geoclima fabbricati in Italia e fabbricati in Italia da Klima-Therm e funzionanti su R140. I refrigeratori usano una combinazione di LPA Pompe, con pressione della testa flottante e tradizionale free-cooling per aumentare significativamente l'efficienza operativa. Usano anche bobine di alluminio ad alta efficienza.

Commentando il sistema, Tim Mitchell, che è alla guida del progetto per Klima-Therm, ha dichiarato: "La temperatura relativamente elevata dell'acqua che rientra dagli armadi refrigerati ai refrigeratori significa che i refrigeratori possono funzionare in modalità completamente free cooling da 12ºC ambient downwards. Ciò significa che per più della metà del tempo (attorno al 55%), il refrigeratore funziona in modalità free-cooling, senza dover alimentare il compressore, offrendo enormi vantaggi in termini di efficienza e riducendo le emissioni di carbonio. "

Leggi l'articolo completo qui:

Refrigerazione da supermercato: gli HFC sono ridotti in quanto Waitrose utilizza CO2 per un futuro 'più verde'

I commenti sono chiusi.

BISOGNO DI AIUTO? Clicca qui per la guida in linea